Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da luglio 19, 2015

UNA PAGINA DELLA STORIA CASALE.

UNA PAGINA DELLA STORIA DEL CALCIO ITALIANO DALLA FONDAZIONE AL 1913 Siamo ad ottobre del 1909: il Professor Raffaele Jaffe dell’Istituto Tecnico Leardi di Casale Monferrato mentre torna da una passeggiata incontra sul ponte del Po alcuni suoi studenti che si stanno recando a Caresana per una partita di calcio. Convinto dai ragazzi si unisce alla comitiva ed assiste alla gara che lo entusiasma talmente tanto da proporre ai fratelli Cavasonza e Gallina di rifondare la vecchia Robur nata nel 1904 e da poco tempo disciolta. Dopo alcune partitelle preparatorie il 18 dicembre nell’Aula 1 dell’Istituto Tecnico Leardi alle ore 17,15, all’assemblea a cui prese parte anche il Preside, venne perciò fondata una squadra con l’esplicito intento di contrapporsi alla Pro Vercelli. In quel periodo il nord-ovest del paese era il centro del nascente movimento calcistico italiano. Il Genoa, la Pro Vercelli e le squadre di Milano e Torino, erano all’epoca le squadre più competitive, e ben presto a quest…

R.I.P. ANDREA

BOYS 88 - SBAMBALLATI 03 CASALE

         Sono vicini a Bibi' e la famiglia Maraini
                   per la prematura scomparsa di 

                                   ANDREA

                    che tu possa riposare in pace



CIAO ANDREA.......

Casale Fbc e Jacopo Zenga si salutano. Mister Rossi: “Una mia scelta tecnica"

Casale Fbc e Jacopo Zenga si salutano. Mister Rossi: “Una mia scelta tecnica" Mercoledì, 22 Luglio 2015  CASALE - Si dividono le strade di Jacopo Zenga e del Casale Fbc. Un divorzio nell'aria da diverse settimane ma certificato solo questo martedì. L'attaccante continuerà a giocare in Eccellenza, ma in Lombardia, al Fanfulla Cavenago. “Davanti abbiamo scelto Sinato, una punta con caratteristiche diverse” ha detto a questo proposito mister Ezio Rossi ai nostri microfoni “al di là degli aspetti economici la non conferma di Zenga è stata una mia scelta tecnica. Mi prendo le responsabilità. La squadra è fatta all'80%. Siamo contenti di come abbiamo operato. L'ossatura c'è: del gruppo dell'anno scorso abbiamo confermato anche Priolo e Kerroumi, mentre abbiamo acquistato gente che ha già vinto dei campionati come Didu, Sinato e Garavelli. Restano ancora due o tre giovani da inserire e uno o due elementi di esperienza.” Nel primo caso, però, non è semplice convin…

Ufficiale: Zenga lascia il Casale

Ufficiale: Zenga lascia il Casale 21 luglio 2015 Pubblicato da  CASALE – Jacopo Zenga non è più un giocatore del Casale. Il forte attaccante, ormai casalese di adozione, non ha raggiunto l’accordo per restare in nerostellato. I numeri parlano per lui, con due campionati vinti (uno dei quali da capocannoniere) ed un secondo posto nelle ultime tre stagioni, ma il presidente Appierto, evidentemente, ha preferito cercare su altri lidi. Trovare tuttavia un attaccante che garantisca più di 15 gol, non è facile, soprattutto se hai la necessità di non sforare sul budget. Sicuramente non costerà meno bomber Loreto Lo Bosco che, comunque, potrebbe essere una buona alternativa da affiancare a Manuel Sinato. Nella giornata di oggi Jacopo Zenga, classe 1986, ha raggiunto l’accordo con il Fanfulla Cavenago, l’ambiziosa società di Eccellenza lombarda che dopo aver scritto pagine importanti della storia del calcio professionistico, è rinata nel 2010 dopo il fallimento e la ripartenza dal…