Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da giugno 30, 2013

R.I.P.

I BOYS*CASALE 88
SONO VICINI A MIRELLA ( ex proprietaria del bar Sant'Anna ) per la scomparsa della Mamma 
che possa R.I.P. 

Casale: forse uno spiraglio per la serie D. Arrivato un nuovo deferimento.

Casale: forse uno spiraglio per la serie D. Arrivato un nuovo deferimento.03 Lug. 2013  •  CALCIO  •  CasaleAGGIORNAMENTO ORE 17.30 Il Casale Calcio continua a collezionare deferimenti. L'ultimo in ordine di tempo è arrivato questo mercoledì e coinvolge ancora l'ex amministratore unico Matteo Dellera. Il Procuratore Federale ha infatti deferito l'ex rappresentante della società monferrina per il mancato deposito del prospetto R/I con ¡'indicazione del rapporto Ricavi/Indebitamento calcolato sulla base della situazione contabile al 31 marzo 2013. NOTIZIA L'attuale dirigenza ancora in carica all'A.S. Casale Calcio non ha perso le speranze di poter iscrivere i nerostellati alla prossima serie D. L'amministratore unico Domenico Falanga, infatti, confida di convincere il suo predecessore, Giorgio Zanon, a stanziare i crediti che il Casale dovrebbe incassare, in nome della sponsorizzazione del Gruppo Foppiani. Qualora venisse stanziata prima della nomina del liqu…

Casale: ancora nessuna ricapitalizzazione. Ma Di Stanislao attacca Zanon

Casale: ancora nessuna ricapitalizzazione. Ma Di Stanislao attacca Zanon01 Lug. 2013  •  CALCIO  •  Casale Il destino del Casale Calcio continua a viaggiare su due rami paralleli. Da una parte c’è la costituzione del “nuovo” Casale che, guidato da Giuseppino Coppo, disputerà con tutta probabilità la prossima Eccellenza. Lo ha annunciato ai tifosi nero stellati il sindaco Demezzi, nel confronto pubblico di sabato mattina. Uno scenario, questo, che prenderà vita nel caso, probabile, che l’attuale A.S. Casale Calcio si trovi costretto a dire addio alla serie D. La crisi di liquidità del sodalizio di via Trevigi, infatti, resta. Questa domenica, tra l’altro, è scaduto il termine entro il qualela Moma International Trading avrebbe dovuto stanziare 320 mila euro in nome di un contratto di sponsorizzazione con la bibita Forza Blu. “Si tratta di un passaggio di denaro che potrà essere verificato tra due o tre giorni”- ha dichiarato il patron Paolo Di Stanislao, sempre convinto della bontà de…