Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da gennaio 20, 2013

I nerostellati hanno bisogno dei tre punti. Tesserato il giovane difensore Garofalo

Casale, gara fondamentale con l'Unione VeneziaI nerostellati hanno bisogno dei tre punti. Tesserato il giovane difensore Garofalo Una gara fondamentale attende il Casale che, domenica pomeriggio, riceve l'Unione Venezia al 'Natal Palli'. Dopo l'anticipo di sabato, che ha visto il Fano prevalere sul Bellaria, i nerostellati sono scivolati al penultimo posto e i tre punti sono quanto mai necessari. Ci sono novità di mercato: il club nerostellato ha infatti annunciato il tesseramento a titolo definitivo del giovane (classe '93) e promettente difensore centrale Andrea Garofalo, proveniente dal Treviso: il giocatore è stato subito convocato da Perra per cui dovrebbe perlomeno sedere in panchina. “In settimana abbiamo lavorato bene – commenta Perra – e ho visto un gruppo di ragazzi che ha una gran voglia di dimenticare in fretta il brutto passo falso di Bellaria. I lagunari sono una squadra ambiziosa, hanno recentemente cambiato allenatore ed inserito giocatori impo…

Sottili: il Casale è un avversario da non sottovalutare

Casale - Unione Venezia Sottili: il Casale è un avversario da non sottovalutare. Venerdì, 25 Gennaio, 2013 Si è praticamente conclusa la seconda settimana di lavoro di Mister Sottili, che dopo la rifinitura di domani mattina lascerà la laguna, assieme alla squadra, per raggiungere Casale Monferrato dove domenica si giocherà Casale - F.B.C. Unione Venezia, una sfida che si preannuncia insidiosa e che sicuramente non deve essere sottovalutata dal team arancioneroverde.
Quando Sottili parla del Casale parla di una squadra tonica, determinata che se non avesse avuto i punti di penalizzazione, oggi sarebbe già fuori dalla zona playout. Il Casale è una squadra che nell'ultimo periodo, a parte la sconfitta di Bellaria, ha ottenuto ottimi risultati vincendo 3-0 col Castiglione, pareggiando 0-0 col Savona e perdendo 1-0 a Busto Arsizio nonostante le numerosissime palle goal create. E' una squadra che ha cambiato molto: allenatore, modulo di gioco nonchè 3-4 giocatori. Domenica, quindi…

Casale, l'attacco resta leggero

Casale, l'attacco resta leggero Due gli stop forzati per il Casale, nel match casalingo contro il Venezia. Out lo squalificato El Kamch, a centrocampo, e la punta Ricciardo, con la schiena fuori uso. Tra i veneti, invece, mancheranno gli squalificati Taddei e Margarita ma, la prima assenza potrebbe essere coperta dal rientrante Carlotto. Dopo aver silurato mister Zanin, sostituito da Sottili, ora il Venezia ha anche acquistato due elementi, il difensore Jefferson e il centrocampista Marconi.

Infine entro questa sera sarà sciolto il nodo sul caso Ribeiro. Ieri il patron Paolo Di Stanislao è arrivato in città e, oggi, si deciderà se convocare in sede lo staff tecnico del settore giovanile, per ricostruire l'accaduto di sabato scorso, quando tutta la squadra ha scelto di ritirarsi dopo il presunto insulto razzista rivolto al giovane monferrino Ribeiro. C'è anche la possibilità che la società possa prendere qualche provvedimento. Il Giudice Sportivo, ha punito la società con u…

CASALE CLUB FELICE TRAVAGLIA

SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL CLUB FELICE TRAVAGLIA ( FELIX ) UN'UOMO CHE HA VISTO PASSARE DAL SUO BAR, GENERAZIONI DI ULTRA' TIFOSI, GIOCATORI,DIRIGENZE NEROSTELLATE TUTTI COLORO CHR VORRANNO ADERIRE, POSSONO FARE LE TESSERE A QUELLO CHE è STATO IL SUO BAR BAR SANT'ANNA,  IN SALITA SANT'ANNA A CASALE MONFERRATO QUESTO CLUB NON è A SCOPO DI LUCRO LA TESSERA HA UN COSTO DI 10 EURO NELL'ARCO DELL'ANNO, VERRANNO FATTE INIZIATIVE DEL CLUB, DOVE TUTTI I SOCI VERRANNO INFORMATI

Referto arbitrale: 'Nessun insulto razzista a Ribeiro'

22 Gen. 2013  •  CRONACA  •  Casale Referto arbitrale: 'Nessun insulto razzista a Ribeiro'
L'arbitro non ha sentito alcun insulto razzista. Questa la ricostruzione ufficiale, riportata nel referto della Lega, in merito al match di questo sabato tra Casale e Pro Patria, nel campionato Berretti. Nel documento si legge che il presunto insulto di un giocatore della Pro Patria verso il casalese Fabiano Ribeiro non è stato percepito dal direttore di gara. Il Giudice Sportivo ha osservato che "dagli atti ufficiali non è riconducibile alcun elemento che confermi la motivazione addotta della società Casale e per la decisione assunta di ritiro dal terreno di gioco".  La versione ufficiale, poi, rileva che Ribeiro avrebbe poi colpito il giocatore lombardo con "una manata al volto", e non con una spinta, come invece sostenuto dall'attaccante monferrino, poi espulso. L'interruzione del match, a causa dell'abbandono della squadra casalese, solidale con Ri…

Casale-Pro Patria Berretti, per i monferrini sconfitta a tavolino e penalizzazione

Casale-Pro Patria Berretti, per i monferrini sconfitta a tavolino e penalizzazione 22.01.2013 16:55 di Alessio LAMANNA © foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com E' arrivata la decisione del Giudice Sportivo dopo i fatti di Casale-Pro Patria di sabato scorso, valida per il campionato Berretti, quando la formazione monferrina ha abbandonato il campo a causa di un presunto insulto di carattere razziale subito da un proprio giocatore di colore, Fabiano Ribeiro.
Il giudice, considerato "che dagli atti ufficiali non è riconducibile alcun elemento che confermi la motivazione addotta della società Casale e per la decisione assunta di ritiro dal terreno di gioco", ha deciso di assegnare alla Pro Patria la vittoria per 3-0 a tavolino, penalizzando il Casale di un punto in classifica, condannando lo stesso club piemontese a pagare una multa di € 500,00 e squalificando per una partita lo stesso Ribeiro, che era stato espulso dal direttore di gara per fallo di reazione.
fonte TuttoL…

Insulto razzista al casalese Ribeiro, oggi il referto ufficiale. Squadre in silenzio stampa

Insulto razzista al casalese Ribeiro, oggi il referto ufficiale. Squadre in silenzio stampa 22 Gen. 2013  •  CALCIO  •  Casale Silenzio. Dopo il clamore mediatico innescato dal gesto plateale e solidale di tutta la Berretti del Casale, questo sabato, durante la gara contro la Pro Patria, interrotta dopo il presunto insulto razzista rivolto da un giocatore della Pro Patria al giovane casalese Fabiano Ribeiro. Le due società hanno imposto la chiusura dei canali di comunicazione sull’argomento. Prima del silenzio stampa, ordinato ieri pomeriggio, Radio Gold ha intervistato in diretta alcuni dei protagonisti, nell’approfondimento delle 12.35.
Il direttore generale del Casale, Antonio Sorano, non si è detto d’accordo con la scelta del tecnico della Berretti, Latartara, di ritirare la squadra. ”Il razzismo, in ogni sua forma, ed in qualsiasi parte del mondo si manifesti, va combattuto” – ha detto Sorano – “Siamo solidali con il nostro calciatore ma esistono delle regole. Credo che al gior…

Silenzio stampa sulla partita Casale - Pro Patria del campionato Berretti

Silenzio stampa sulla partita Casale - Pro Patria del campionato Berretti 21.01.13 Silenzio stampa sulla partita Casale - Pro Patria del campionato BerrettiIn relazione alla partita Casale – Pro Patria, valida per la 2a giornata di ritorno del campionato Berretti, non terminata in data 19 gennaio 2013, l'A.S. Casale Calcio srl comunica che, a partire dalla data odierna, non rilascerà alcuna dichiarazione o intervista agli organi di stampa e che nessun tesserato dell'A.S. Casale Calcio srl è autorizzato a farlo, in attesa di appurare la corretta ricostruzione dei fatti e delle decisioni assunte dalla giustizia sportiva.

Casale, Latartara: "Ribeiro ha lasciato il campo in lacrime, noi siamo tutti solidali con lui"

Casale, Latartara: "Ribeiro ha lasciato il campo in lacrime, noi siamo tutti solidali con lui" 20.01.2013 19:00 di Federico Capra © foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com "Già prima dell'episodio a Ribeiro un altro nostro giocatore, anche lui di colore, era stato sbeffeggiato da un avversario. Ribeiro era in lacrime, noi siamo stati subito tutti solidali con lui e abbiamo abbandonato il campo, staff tecnico compreso. Dobbiamo trasmettere dei valori positivi, il calcio viene dopo, soprattutto se si tratta di un campionato giovanile. Dispiace che la squadra della Pro Patria non abbia voluto dire nulla, rimanendo indifferente". Questo il commento amaro di Francesco Latartara, allenatore della Berretti del Casale Calcio, intervenuto ai microfoni di RadioGold per spiegare quanto accaduto nel corso del match contro la Pro Patria e sospeso al 38' del primo tempo. Vittima dell'ignoranza Fabiano Ribeiro, nato in Italia ma di origine brasiliana. Il giovane calc…

Ma ormai è antirazzismo fai da te

lo spillo Sospesa Casale-Pro Patria giovanile Ma ormai è antirazzismo fai da te- Dom, 20/01/2013 - 07:30 commenta C i risiamo, anzi si replica. Casale-Pro Patria, campionato giovanile «Berretti». La Pro vince 2 a 0, siamo al minuto 38 del primo tempo e Fabiano Ribeiro, attaccante di colore nato nel '94 a Torino, segnala ai suoi un insulto razzista partito dalla tribunetta, forse uno dei tifosi bustocchi che stazionano a due metri da uno striscione che dice "NO RACISM", in evidente lingua nostrana. Quelli del Casale si radunano e decidono, basta, fine della partita, si rientra negli spogliatoi e si va a casa. L'arbitro? E che c'entra l'arbitro, è presente soltanto per il fischio di inizio e per eventuali falli di gioco. Ormai la moda del "prendo il pallone e me ne vado" lanciata, in tutti i sensi, da Boateng, sta prendendo piede. Se poi di mezzo c'è la Pro Patria allora la musica è puntuale, come prima più di prima. E' singolar…

INSULTI RAZZISTI

INSULTI RAZZISTI, SOSPESA CASALE-PRO PATRIA -FOTO TAG : casale, patria, pro, calcio, sospesa, berretti, partita FOTOGALLERY : Fabiano Ribeiro facebooktwittershare 1 Sabato 19 Gennaio 2013 - 21:50 TORINO - Un altro episodio di razzismo nel mondo del calcio e ancora una volta è coinvolta la Pro Patria.  A meno di tre settimane dall'amichevole sospesa tra la squadra di Busto Arsizio e il Milan che ha provocato la reazione rabbiosa di Boateng e compagni, con un'eco mondiale, un'altra avversaria della squadra lombarda decide di lasciare il campo di fronte a presunti insulti razzisti su

Brutta sconfitta per il Casale

Brutta sconfitta per il Casale, la classifica si complicaIl Bellaria si impone 2-0 nello scontro salvezza con una doppietta di Nicastro Una brutta prestazione per il Casale che incappa in una netta sconfitta (2-0) contro la 'bestia nera' Bellaria (quattro precedenti, fra questo e lo scorso campionato, e altrettante sconfitte) e vede complicarsi nuovamente una classifica in cui hanno fatto punti praticamente tutte le avversarie dirette. Una gara che inizia sotto cattivi auspici, con le indisponibilità del bomber Curcio (febbre) e del nuovo acquisto Ricciardo (infortunio), che costringono mister Perra a mettere in campo Cinque, unica novità nell'undici titolare. Ma i nerostellati non ingranano, la partita è brutta e poco emozionante e, a metà della ripresa, il micidiale uno – due messo a segno da Nicastro in pochi minuti la chiude definitivamente. Adesso ci sono due partite casalinghe consecutive, contro Unione Venezia e Vallée d'Aoste, bisognerà puntare al bottino pien…

BELLARIA IGEA MARINA vs CASALE CALCIO 2 a 0

BELLARIA IGEA MARINA 28 ' 2T Nicastro 20 ' 2T Nicastro
CASALE CALCIO                CLASSIFICA Pos.SquadraGio.P.ti1Castiglione19392Pro Patria18373Savona19374Renate18325Bassano Virtus19326Alessandria19317Mantova19308Forlì19289Monza182510Unione Venezia192511Vallée d'Aoste192012Santarcangelo181913Giacomense191814Bellaria Igea Marina191815Rimini191516Casale Calcio191517Fano Alma Juventus191118Milazzo198

LETTERA DI PAOLO SCARONI : QUI NON SI MOLLA UN CAZZO

LETTERA DI PAOLO SCARONI INDIRIZZATA ALLA STAMPA: “QUI NON SI MOLLA UN CAZZO!”. di Fonte “Se vi è possibile fatela girare e mandatela ai media locali e nazionali. Come sempre grazie di tutto.”
“Buona giornata,
sono Paolo Scaroni e, ancora una volta, chiedo un po’ della Vostra attenzione e del Vostro spazio, ringraziandoVi da ora se vorrete concedermeli entrambi.
Desidero ringraziare tutte le persone che ieri mi sono state vicine: i cittadini, la stampa, le Istituzioni e il Brescia Calcio.
Più di tutti, concedetemelo, voglio ringraziare gli Ultras di tutta Italia: quelli che erano a Verona ieri, quelli che sono venuti nelle precedenti udienze e quelli che mi hanno testimoniato la loro solidarietà in altri modi.
Ringrazio di cuore i ragazzi del mio Gruppo, Brescia 1911, per aver lottato per me e con me e per essere andati contro tutti in nome di un’amicizia vera; li ringrazio per aver sempre mantenuto un profilo basso e per aver accolto la richiesta mia e dell…