Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da dicembre 9, 2012

CIRINA e MOLINO non CONVOCATI scelta tecnica oppure FUORI ROSA??

Casale - Castiglione: i convocati Al termine dell'allenamento odierno il tecnico Virgilio Perra ha diramato le convocazioni per la partita Casale – Castiglione, in programma domenica 16 dicembre, alle ore 14.30, e valida per la 16ma giornata del campionato di Lega Pro – Seconda Divisione. ELENCO CONVOCATI (IN ORDINE ALFABETICO) MARCO CAPELLI LORENZO CINQUE GIANMARCO CORSINO MATTEO CRISTIANO ALESSIO CURCIO ALESSIO DINARO ANOUAR EL KAMCH MAURIZIO GIUNTA GIANLUCA GRIDI GAETANO GRIECO SALVATORE MONACO CLAUDIO PANI MASSIMO RUSSO MARCO RUZITTU RICCARDO SANTI GIUSEPPE SICURELLA NICHOLAS SIEGA TOMMASO SILVESTRI ALESSANDRO STERI PIER PAOLO TARASCHI ANCHE PER QUESTA PARTITA CIRINA E MOLINO NON SONO STATI CONVOCATI. SCELTA TECNICA O FUORI ROSA???

SALUTATE LA CAPOLISTA................

Classifica
Pos.SquadraGio.P.ti1Savona15322Pro Patria15303Castiglione15304Renate15265Bassano Virtus15256Alessandria15247Mantova15228Forlì15219Unione Venezia152110Monza151811Bellaria Igea Marina151812Santarcangelo141513Vallée d'Aoste141314Rimini151115Giacomense151116Fano Alma Juventus151017CASALE CALCIO 190915818Milazzo158

Casale, patron Goveani stanco delle brutte sorprese

11 Dic. 2012  •  CALCIO  •  Casale Casale, patron Goveani stanco delle brutte sorprese
Se Atene piange, Sparta non ride. Dopo quella dell’Alessandria, anche la proprietà del Casale ha tracciato un quadro incerto per il prossimo futuro. “Sono emerse situazioni debitorie, in un primo momento occultate, e decreti ingiuntivi che non ci aspettavamo” cosi il consigliere del Casale Calcio, Edoardo Massimo Fiammotto, amministratore della Casale Comunication and Marketing. L’obiettivo è ora il pagamento di stipendi e contributi ai tesserati delle mensilità di settembre e ottobre. La data limite è lunedì sera, visto che il 15 e il 16 dicembre corrispondono al fine settimana. “Vedremo se tutti i soci onoreranno gli impegni, e sarà proprio il patron Roberto Goveani a dover “staccare un altro assegno, visto che è il figlio, e presidente, Umberto a detenere il 90% della Casale Comunication and Marketing. Il restante 10% appartiene a un gruppo di soci locali.” “Ma il disamore che la piazza ha manif…

Fano-Casale 1-2: gran doppietta di Siega e i neri, in maglia verde, si rilanciano con orgoglio!!! ma MOLINO e CIRINA sono fuori rosa

Fano-Casale 1-2: gran doppietta di Siega e i neri, in maglia verde, si rilanciano con orgoglio!!! Fano (PU) | 09/12/2012 — Riscattando una settimana fra le più tribolate della sua recente (tribolata) storia, il Casale ha sfoderato un’eccellente prova d’orgoglio e ha espugnato Fano in un delicato scontro-salvezza. I neri, per l’occasione in verdestellato, hanno giocato bene e vinto grazie a una duplice prodezza di Siega. I due gol, uno per tempo, sono giunti quasi allo scadere delle rispettive frazioni. Il Fano, a parte un palo in apertura e l’estemporaneo pareggio di Sbardella alla mezz'ora della ripresa, ha combinato poco. A fine gara mister Perra ha dichiarato: "Questa vittoria ci voleva e l'abbiamo meritata. Sapete tutti che tipo di settimana abbiamo passato! Molino e Cirina? D'accordo con la società sono fuori rosa e credo che non torneranno".

Casale, non convocati Cirina e Molino. Mister Perra: 'A Fano ci vorra' il cuore'

Casale, non convocati Cirina e Molino. Mister Perra: 'A Fano ci vorra' il cuore'
Basta perdere altri punti. Questa domenica il Casale farà visita al Fano, nella terzultima giornata del girone di andata della Seconda Divisione. Una vera e propria sfida salvezza tra i monferrini, ultimi in classifica, e i marchigiani, con cinque punti in più. La novità più spiazzante è la mancata convocazione del difensore centrale Cirina, e di capitan Molino. “Scelta tecnica” ha commentato lapidario mister Virgilio Perra. Curcio e compagni sono partiti per le Marche già questo venerdì sera. Nell’undici titolare ci sarà la mezzapunta Taraschi, lanciata dal primo minuto, mentre il giovane Giunta verrà riportato nella posizione naturale, a centrocampo, dopo l’esperimento poco riuscito dei suoi impieghi da terzino. Reduce dalla figuraccia di domenica scorsa contro il Forlì, il Casale vuole vincere per chiudere il 2012 con qualche speranza in più di salvarsi. Le altre due sfide dei nerostellati …