domenica 22 gennaio 2017

Un brutto Casale salvato da Cardini: 1-1

Un brutto Casale salvato da Cardini: 1-1

I nerostellati in difficoltà con il pericolante Verbania pareggiano a due minuti dalla fine. Trasferta a Gozzano anticipata a sabato






Una prestazione piuttosto deficitaria per i nerostellati, forse la peggiore stagionale, in cui anche la sfortuna ci mette lo zampino: infortunio di Poggio alla fine del primo tempo con Ezio Rossi obbligato alla doppia sostituzione per la regola dei giovani, nuovo infortunio alla caviglia a Parente con il giocatore costretto a rimanere in campo perché i cambi erano esauriti. Ma, fatta appunto la tara delle scusanti, resta una una partita brutta da mettersi alle spalle e dimenticare al più presto. E, se non ci avesse pensato Cardini a rimettere in piedi il risultato nel finale, la vittoria del Verbania sarebbe stata meritata.
Prossima partita a Gozzano dove, attenzione, si giocherà sabato: la società novarese ha chiesto l'anticipo, il Casale lo ha accettato e domani sarà ufficializzato il tutto.
LA CRONACA
Primo tempo – 4' Verbania in avanti cross di Bonvini, stacco di Marino, Poggio para sicuro; 7' Punizione di Giglio, Beltrami smanaccia; 15' Rebolini dalla distanza, Beltrami blocca; 18' L'episodio più discusso del match. Poggio affretta la battuta di una punizione e il suo tiro rimpalla su un avversario, finisce a Marino che scarica in rete. L'arbitro in un primo tempo convalida il gol ma, quando si è già a centrocampo, si accorge che il guardalinee ha la bandierina alzata: gol annullato, per probabile inosservanza della distanza tra attaccante e portiere;
Secondo tempo – 1' Ezio Rossi prova a dare una scossa alla squadra: subito in campo Carlucci per Poggio e Parente per Priolo; 10' Verbania ancora pericoloso: angolo di Papa, colpo di testa di Adamo, alto; 35' Il Verbania passa in vantaggio: punizione dalla sinistra di Bonvini, stacco di Adamo su cui Carlucci non riesce a far nulla: 0-1; 42' Il Casale pareggia. Gran tiro di Garavelli, Beltrami con la punta delle dita devia in angolo: Rebolini s'incarica della battuta, stacco di Cardini su cui Beltrami nulla può. Finisce 1-1.

sabato 21 gennaio 2017

BENVENUTO MATTIA

                           Gli Ultras Casale

            BOYS 88 ⭐ SBAMBALLATI 03

     Danno il loro benvenuto al piccolo Mattia
                     congratulazioni  a 
        mamma Cristina e papa' Massimo (S)

solidali e vicino alle famiglie del centro Italia

                     GLI ULTRAS CASALE

              BOYS 88 ⭐ SBAMBALLATI 03



     Sono solidali e vicino alle famiglie del centro           
                                      ITALIA
 e a tutte le famiglie che in questa tragedia hanno      perso i loro cari che possano riposare in pace

Casale vs Verbania Domenica 22 Gennaio Ore 14:30

                 DOMENICA 22 GENNAIO

                    Stadio N. Palli ore 14:30

                     Casale Fbc vs Verbania

    non facciamo mancare il nostro sostegno
  ai nostri ragazzi. Domenica tutti allo stadio 


CLASSIFICA


  • POS.
    SQUADRA
    P.TI
  • 1
    Caronnese
    41
  • 2
    Varese
    39
  • 3
    Chieri
    38
  • 4
    Cuneo
    35
  • 5
    Borgosesia
    33
  • 6
    Pro Sesto
    31
  • 7
    Inveruno
    30
  • 8
    CASALE
    30
  • 9
    Folgore Caratese
    24
  • 10
    Gozzano
    23
  • 11
    Oltrepovoghera
    20
  • 12
    Varesina
    19
  • 13
    Bra
    18
  • 14
    Pinerolo
    17
  • 15
    Pro Settimo
    17
  • 16
    Verbania
    16
  • 17
    Legnano
    14
  • 18
    Bustese
    13

CASALE FBC vs LEGNANO 0-0

Casale-Legnano, un recupero a reti inviolate


L’incontro di recupero tra Casale e Legnano si conclude a rete inviolate. Il Casale tenta di impostare subito il gioco e di spingere a destra con Vanin che riesce spesso a saltare Cochis. Al quarto d’ora i nerostellati guadagnano un tiro dalla bandierina: calcia Rebolini in mezzo, pallone sui piedi di Villanova che viene respinto dalla difesa e finisce a Mazzuccoche calcia di poco alto sopra la traversa. Alla mezz’ora, azione personale di Cintoi che parte in contropiede dalla difesa fino ad arrivare al limite dell’area e calciare in porta dove trova un attento Houehou. Prima azione del Legnano al 34’ con un calcio di punizione conquistato da Paroni: Provasio mette in mezzo ma trova la sicura uscita in presa alta di Poggio. Al 40’ cross dalla destra di Vanin, tocco di petto di Ibrahim per Cardini che calcia al volo di poco a lato del palo. Termina 0-0 il primo tempo con il Casale più propositivo ma poco concreto nel chiudere le azioni. Al rientro in campo, Vanin riceve un pallone da una punizione di Zaia: calcia forte ma la palla termina alta sopra la traversa. Al 5’ è sempre Casale con Mazzucco che per un soffio non ci arriva di testa su un bel cross di Villanova. Al quarto d’ora arriva la prima vera significativa azione del Legnano: Ibrahim perde un brutto pallone davanti alla difesa, lo recupera Giussani che solo davanti a Poggio sbaglia per ben due volte. Poco dopo anche Provasio ci prova calciando da fuori ma Poggio c’è e trattiene sicuro. Al 23’ arriva il primo calcio d’angolo per la formazione ospite: Provasio mette in mezzo, Tomei sfiora di testa e la palla termina fuori di poco. Alla mezz’ora è ancora Villanova a provarci con un calcio da fuori area che viene respinto in allungo dal portiere. Al 39’ il neo entrato nel Legnano Balconi ci prova dalla sinistra calciando forte in porta ma viene respinto da un concentrato Poggio. Il direttore di gara concede 5 minuti di recupero e al 46’ ennesima azione del Casale: Villanova crossa in mezzo e per poco Birolo non ci arriva. Il tempo finisce e la gara termina con i due portieri imbattuti e forse i migliori in campo.

domenica 15 gennaio 2017

Classifica

CLASSIFICA  Casale E legnano una partita in meno

  • POS.
    SQUADRA
    P.TI
  • 1
    Caronnese
    41
  • 2
    Varese
    39
  • 3
    Chieri
    38
  • 4
    Cuneo
    35
  • 5
    Borgosesia
    33
  • 6
    Pro Sesto
    31
  • 7
    Inveruno
    30
  • 8
    Casale
    29
  • 9
    Folgore Caratese
    24
  • 10
    Gozzano
    23
  • 11
    Oltrepovoghera
    20
  • 12
    Varesina
    19
  • 13
    Bra
    18
  • 14
    Pro Settimo
    17
  • 15
    Pinerolo
    17
  • 16
    Verbania
    16
  • 17
    Legnano
    13
  • 18
    Bustese
    13

Casale, finale al cardiopalmo: il Varesina si arrende per 2 a 3

VARESINA – CASALE 2-3
Marcatori: 7′ Anzano, 12′ Cardini, 89′ Birolo, 93′ Oldrini, 94′ Cardini 
FORMAZIONI
CASALE: Carlucci, Vanin, Martinetti, Rebolini, Mazzucco, Cintoi, Duguet, Birolo, Cardini, Garavelli, Pavesi.
VARESE – Nel campionato di Serie D vittoria importante del Casale, che vince 2 a 1 sul campo della Varesina. Dopo una partita disputata su un campo ai limiti della praticabilità e sofferta fino all’ultimo, Cardini regala ai nerostellati i tre punti proprio all’ultimo secondo del match.
La gara inizia subito in salita per gli ospiti: sono infatti i padroni di casa a portarsi in vantaggio al 7′, con una pregevole conclusione di Anzano che servito da Mauri supera lucidamente Carlucci. Il Casale risponde però dopo soli  cinque minuti: Cardini riceve palla, si accentra e sigla la rete del pareggio. La Varesina si riversa in avanti, tentando prima con Scapinello e poi con Anzano di scardinare la difesa nerostellata: risponde Pavesi al 20′, il quale destro potente viene ribattuto da un difensore varesino. La partita è accesa, con il Casale che dopo il pareggio gioca in modo più fluido rispetto agli avversari: al 29′ buono spunto di Duguet ,ma Varesio si oppone. Il primo tempo si chiude sull’1 a 1, con un Casale più propositivo negli ultimi frangenti con due occasioni da gol create da Garavelli e dal solito Cardini.
Nella ripresa succede di tutto: al 13′ Cardini sfiora il vantaggio, solo un grande intervento di Varesio salva i padroni di casa. Ritmi alti e gara equilibrata, la Varesina cerca in tutti i modi di mettere in difficoltà il Casale, colpendo al 18′ un palo pieno con Anzano. Si susseguono occasioni da una parte all’altra, ma i minuti di recupero valgono il prezzo del biglietto: al 44′ Birolo arriva sul pallone prima di tutti sugli sviluppi di un corner, portando in vantaggio il Casale a poco dalla fine. Il punteggio sembra assestarsi sul 2 a 1, ma al 48′ Oldrini pareggia i conti, con una conclusione su cui Carlucci non può nulla. Palla al centro, e Casale in ripartenza: al 49′ traversone di Principe, Cardini si smarca ed insacca la rete liberatoria del 3 a 2, appena prima del fischio finale.
Il Casale sale a quota 29 punti in classifica, recuperando diversi punti su Borgosesia, Pro Sesto ed Inveruno, oltre a distaccarsi di 6 punti dall’inseguitrice Folgore Caratese. Nella prossima giornata i nerostellati riceveranno al Natal Palli il Verbania.
fonte Radio Gold